Connettiti con noi

Hanno Detto

Arresto Ferrero, Vanessa accusa Romei. Le intercettazioni: «Si è arricchito»

Pubblicato

su

Un nuovo riferimento alla Sampdoria nelle intercettazioni di Vanessa Ferrero: l’avvocato Romei accusato di essersi arricchito

Dalle intercettazioni della famiglia Ferrermo spuntano altri dettagli che hanno portato all’arresto dell’ex presidente della Sampdoria. Vanessa Ferrero, durante un colloquio telefonico con Filippo Boggianti (suo compagno), avrebbe nominato un “avvocato che si sarebbe arricchito”. Questo, a quanto precisa Il Secolo XIX, non sarebbe altro che Antonio Romei.

INTERCETTAZIONI«Se papà ha la Sampdoria è perché ha firmato quello str… gli ha firmato i figli. Hanno magnato tutti e io mi ritrovo così. Io devo avere i soldi miei. E ancora l’avvocato si è arricchito, s’è arricchito per anni titolare dalla c…o di squadra. Ora ci stanno i problemi ma prima hanno mangiato tutti».

LA TELEFONATA CON L’AMICA«Io non ho fatto un c…o di quello che sto a pagà! Ha fatto tutto mio padre! Non sto manco a magnà… m’ha prestato du spicci perché è una casa che un altro padre te l’avrebbe comprata già cento anni fa senza problemi! Non posso nemmeno andarlo a dì in giro che Massimo Ferrero è ‘na merda… che fa schifo… che va a dì a tutti che i figli so’ attaccati alla bocca… invece lui che fa ‘sta c…o di vita la fa grazie a me! Capito? Se lui sta dove sta… se è arrivato in Sampdoria… Se è  arrivato a essere qualcuno è grazie a ‘sta pezza de me… che ha firmato tutto! E guarda come me fa sta! E per un cazzo di mutuo che mi ha dato… tutti i giorni a rompere».