Atalanta-Sampdoria, omaggio agli Ultras Tito: «Sempre rispettati»

atalanta-sampdoria striscione ultras
© foto A Tutta Samp

Atalanta-Sampdoria, la curva dei tifosi nerazzurri omaggia gli Ultras Tito: «Non più gemellati, ma ancora più rispettati»

Come sempre un manipolo di coraggiosi tifosi blucerchiati ha raggiunto Bergamo per sostenere la Sampdoria: orario antipatico, tempo avverso e partita di martedì che – per chi lavora – non è proprio agevole. Nulla ha fermato la voglia di esserci e di testimoniare, a prescindere dal risultato, la fede per i propri colori. Il risultato sul campo ha premiato chi ha intrapreso la trasferta e, sotto una pioggia battente, non ha mai smesso di cantare e sostenere la squadra blucerchiata. Sugli spalti, dietro alla curva dei tifosi dell’Atalanta, è stato appeso uno striscione indirizzato proprio agli Ultras Tito Cucchiaroni. Tanta stima a prescindere da un gemellaggio che non esiste più ma che – a questo punto – potrebbe essere rinnovato: «Non più gemellati, ma ancor più rispettati. Onore agli Ultras Tito per i valori dimostrati» si legge, a testimonianza che – a prescindere dai formalismi e dalle rivalità – le tifoserie si riconoscono a vicenda i meriti sul campo da avversari – come diceva Mantovani – ma mai nemici.

Atalanta-Sampdoria: l’omaggio agli Ultras Tito Cucchiaroni

Articolo precedente
ballardini genoaBallardini fa pretattica: «Complimenti alla Samp, molto meglio del Genoa»
Prossimo articolo
L’importanza degli errori avversari