Attaccanti a secco, Giampaolo cambia: spazio a Caprari

© foto Valentina Martini

Gli attaccanti della Sampdoria non segnano: contro il Napoli Giampaolo pensa a Caprari per dare maggiore brio alla fase offensiva

C’è un problema piuttosto serio che riguarda l’attacco della Sampdoria. A Udine la casella dei gol segnati è rimasta ferma sullo zero, in Coppa Italia a mandare avanti i blucerchiati ci ha pensato il centrocampista Jakub Jankto. Anche se guardiamo alla tournée inglese, le punte non hanno dato particolari segni di vita: gol di Gaston Ramirez contro il Watford, rete di Omar Colley nel pareggio con il Watford. La questione dunque si fa piuttosto importante: in 360 minuti di gioco non un solo gol dagli attaccanti – e mai più di una rete segnata a partita -, peraltro contro avversari di livello modesto o comunque alla portata dei blucerchiati. Cosciente di questo problema è anche e soprattutto il tecnico doriano Marco Giampaolo, che per la partita contro il Napoli sta studiando nuove contromisure per ovviare alla sterilità della fase offensiva doriana.

In questo senso, sembra che nelle idee dell’allenatore di Giulianova la soluzione primaria per ravvivare l’attacco sia rappresentata da Gianluca Caprari: il numero 17 è sempre stato indicato come uno degli elementi più in forma della rosa in questo precampionato, tanto che lo stesso Giampaolo si è rammaricato di non poterne disporre per la partita di esordio in Serie A. L’idea del tecnico sarebbe dunque quella di riportare il classe ’93 vicino alla porta, in coppia con Defrel o – più probabilmente – con Quagliarella, ricomponendo così la coppia che ha giocato le prime partite dello scorso campionato. Resta qualche perplessità legata al ruolo dell’ex Pescara, che per ammissione dello stesso Giampaolo ha sempre dato il meglio giocando lontano dall’area in quella posizione che al tecnico blucerchiato piace chiamare “sottopunta”. Ma la sensazione è che contro il Napoli Caprari sarà l’unico certo del posto in attacco, nella speranza che la sua miglior condizione possa bastare per scardinare la difesa azzurra e regalare magari alla Samp i primi punti di questo campionato.

Articolo precedente
pizzulPizzul bacchetta Giampaolo: «Primo tempo imbarazzante, ha sbagliato lui»
Prossimo articolo
gradinata sud sampdoria tifosiSamp-Napoli bis? La società assicura: niente cori