Audero confessa: «Ho la Juve nel cuore, voglio tornare in bianconero»

audero sampdoria
© foto As Roma 08/12/2018 - campionato di calcio serie A / Lazio-Sampdoria / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Emil Audero

Audero sta bene alla Sampdoria ma pensa anche al futuro: «A Genova si lavora bene e sento la fiducia. Ma voglio tornare in bianconero»

Emil Audero è stato una delle piacevoli sorprese di questa Sampdoria. Il portiere di proprietà della Juventus, dopo l’anno positivo in Serie B al Venezia, è riuscito a confermare le proprie qualità anche in Serie A, conquistando la fiducia del tecnico blucerchiato Marco Giampaolo. Il fatto di essere approdato in una piazza dove poter lavorare con calma e profitto ha fatto poi il resto, come confessato dallo stesso numero uno: «A Genova sta andando molto bene, qui si vive e si lavora bene. Sento la fiducia nei miei confronti – racconta l’estremo difensore a Tuttosport -, è un’esperienza importante. Prima a Venezia l’anno scorso, ora a Genova: due stagioni fondamentali per me».

Nonostante l’ottima stagione fin qui disputata con la maglia blucerchiata addosso, Audero ha sempre un occhio rivolto alla casa madre bianconera: «Logico, la Juve è sempre nel mio cuore, non vedo come potrebbe essere diversamente. Io ho fatto tutta la trafila nel vivaio bianconero, sono di Cumiana e ho giocato nella Juve per dieci anni, iniziando negli Esordienti. Mi piacerebbe un giorno tornare in bianconero, non lo nascondo. Ma il futuro si costruisce nel presente e io adesso penso solo alla Samp. La sfida del 29 all'”Allianz Stadium”? Per me – conclude Audero – sarà una grande emozione».

Articolo precedente
iachini sassuoloIachini a cuore aperto: «Il mio sogno è la Sampdoria»
Prossimo articolo
Pecini SampdoriaPecini allo scoperto: «Samp, ecco i tuoi prossimi gioielli». E sull’addio…