Audero si tiene il punto: «Se non riesci a segnare, non devi subire»

Audero vede il bicchiere mezzo pieno: Sampdoria-Sassuolo è un punto guadagnato e non due persi

SAMPDORIA-SASSUOLO: LE PAGELLE
SAMPDORIA-SASSUOLO: LA FOTOGALLERY
SAMPDORIA-SASSUOLO: SINTESI E TABELLINO

Sampdoria-Sassuolo finisce 0-0, con poche emozioni e tanto gioco a centrocampo. Qualche buona azione da parte di entrambe le compagini che non viene concretizzata e attenzione difensiva che impedisce agli attaccanti di rendersi pericolosi. Emil Audero commenta il match cogliendo i lati positivi del risultato maturato tra le mura del “Ferraris”: «È stata una partita giocata molto bene, preparata bene da entrambe le squadre. Era importante non prendere gol e ci siamo riusciti, non siamo riusciti a segnare sebbene avessimo creato diverse situazioni. Dopo una partita preparata bene, giocata a livello tattico è un buon punto. Siamo contenti, dobbiamo continuare così. Il reparto difensivo lavora bene, ma è anche merito del centrocampo e dell’attacco perché sono loro i primi difensori. Se riesci a leggere la partita e ti rendi conto che non riesci a segnare, non devi subire: la maturità sta anche nel ragionare, non prendere gol e portare a casa un punto. La Sampdoria ha sofferto in alcune occasioni, come ci sono stati alcuni contropiede interessanti. Siamo andati anche vicino al gol. Abbiamo sofferto il giusto contro una buona squadra, organizzata. Il Milan? Sarà una sfida difficile perché sono una delle squadre che gioca meglio il pallone partendo dalle retrovie. Sarà un ottima partita, vorranno rifarsi del derby: loro avranno le loro motivazioni e noi le nostre. Sarà sicuramente una bella partita».

Articolo precedente
ramirez sampdoriaRamirez dà la sveglia: «Non può segnare solo Quagliarella»
Prossimo articolo
tonelli sampdoriaTonelli orgoglioso: «Bello essere fra i migliori d’Europa»