«Barcollo ma non mollo», così Ferrero spiazza Palermo

ferrero palermo
© foto Twitter

Ferrero può tornare in corsa per il Palermo: «Barcollo ma non mollo, non mi arrendo mai». Cessione Samp vicina?

Il capitolo Palermo sembrava già chiuso ancora prima di aprirsi per Massimo Ferrero, ma oggi alcune dichiarazioni del presidente della Sampdoria non possono che rimettere tutto in gioco. Lo sfogo del Viperetta e la risposta del sindaco Orlando sembrano già acqua passata, poiché alcune indiscrezioni raccolte da stadionews.it tramite una fonte che preferisce rimanere anonima vorrebbero Ferrero ancora in corsa per l’acquisto del club rosanero: «È pronto a un’offerta irrinunciabile», ha annunciato “l’informatore”.

Lo stesso portale siciliano ha poi contatto direttamente il patron blucerchiato per avere conferme su quanto trapelato. Lui, come al solito, è rimasto vago, ma il cambio di atteggiamento rispetto ai giorni scorsi appare già come una novità: «Barcollo ma non mollo, non mi arrendo mai. Staremo a vedere, chi vivrà vedrà», le dichiarazioni sibilline di Ferrero.

La vera domanda è: com’è possibile che, nonostante i “paletti” imposti dal sindaco di Palermo – il nuovo proprietario non dovrà avere precedenti o condanne, né potrà essere già al comando di un’altra società professionistica – Ferrero possa permettersi di rimettersi in gioco e, dopo la rinuncia annunciata alla fine della scorsa settimana, tornare alla carica per i rosanero?

Rumors dalla Sicilia vorrebbero il numero uno doriano pronto a mettere sul tavolo garanzie, in termini sia economici che infrastrutturali, tali da permettere al primo cittadino – a cui spetta comunque l’ultima parola – di chiudere un occhio sugli altri parametri richiesti e non posseduti. Se sul piano della condotta, per così dire, potrà essere fatta un’eccezione, non accadrà altrettanto per quanto concerne il possedimento di quote in altre società: insomma, la cessione della Sampdoria, per cui è atteso il closing a breve, è la conditio sine qua non per far sì che Ferrero possa continuare ad essere protagonista nel calcio e dedicare le proprie energie – e finanze – per far rinascere dalle ceneri il nuovo Palermo.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!