Bentornato Bereszynski, ora la fascia vola. Ma a sinistra…

bereszynski sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, Bereszynski rientra dalla squalifica e a destra la fascia vola. Il problema adesso è a sinistra

La Sampdoria contro il Torino vince e, soprattutto nel secondo tempo, convince. Tutti i meriti vanno a Gaston Ramirez, perla di diamante di questa squadra. Non da meno è Bartosz Bereszynski, tornato in campo dopo la squalifica che lo aveva costretto a saltare il match contro il Napoli.

A parlare per il terzino sono i dati: cresce di intensità durante il corso della gara e si aggiudica la medaglia d’oro per palloni toccati. Sono ben 81 quelli che gioca durante la partita, completando ottimamente 39 passaggi. Se Bereszynski domina la sua fascia, Nicola Murru invece fatica. Il terzino mancino, rientrato dall’infortunio, non brilla contro il Torino.