Connettiti con noi

Hanno Detto

Bereszynski in Qatar: «Vi racconto la vita durante i Mondiali 2022»

Pubblicato

su

Bartosz Bereszynski, terzino della Sampdoria e della Polonia, ha raccontato le prime sensazioni vissute in Qatar: le dichiarazioni

Bartosz Bereszynski, terzino della Sampdoria, ha parlato dell’ambiente che ha trovato in Qatar per i Mondiali 2022. Ecco le sue dichiarazioni ai canali ufficiali della Polonia.

ADDATTAMENTO – «Fa caldo, solo caldo, ma senza esagerare. Pensavo sarebbe stato molto peggio. Ci vogliono alcuni giorni di adattamento, il corpo ha reagito in qualche modo. Durante il riscaldamento, dopo alcuni sprint, potresti sentire che il battito cardiaco aumenta, che è un po’ più difficile respirare, ma penso che sia questione di due o tre giorni, non ci sono davvero problemi»

TEMPERATURA – «Il sole tramonta probabilmente alle 16:45, quindi se ci alleniamo alle 17:00 non c’è problema. Sicuramente non cercherei un problema serio in questo senso, perché penso che la temperatura e l’umidità dell’aria non siano male. Ci sono state alcune sedute nella sauna. Gli istruttori hanno preparato alcune serie lì per preparare il corpo a temperature leggermente più alte, perché la temperatura in Polonia è di 5-6 gradi, qui circa 30 gradi, quindi è cambiata in pochi giorni».

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.