Connettiti con noi

Hanno Detto

Caso Boccadasse, gli autori dell’esposto: «È un pandemonio»

Pubblicato

su

Bosotin e Comini, autori dell’esposto per far togliere la bandiera da Boccadasse, precisano quale fosse il loro intento

È scoppiato il caso Boccadasse. In un momento in cui la Sampdoria e i suoi tifosi avrebbero ben altro di cui preoccuparsi, a tenere banco è la bandiera del Genoa posta sullo scoglio davanti alla spiaggia di Boccadasse. L’esposto, inviato da Comini e Bosotin, ha prodotto una reazione a catena in ambito legale che i due non pensavano di scatenare.

DIETROFRONT«Non vogliamo succeda nulla a nessuno. Sognavamo un ammainabandiera con il trombettiere, non un’indagine. Sta scoppiando il pandemonio contro di noi ma “Boso” è quello che si era presentato allo stadio con una scimmietta con la maglia del Genoa. Siamo questo. Poi certo, la bandiera non gli è mai andata giù» e chiosa a Il Secolo XIX «Tanti genoani hanno dimostrato grande rispetto per Mihajlovic e per le condizioni di Vialli. Figurarsi se ci passa per la testa di denunciare qualcuno».

News

Video

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.