Bonazzoli e il rapporto con Quagliarella: «È come un padre»

© foto www.imagephotoagency.it

Federico Bonazzoli racconta il suo rapporto con il compagno di reparto Fabio Quagliarella e l’importanza dei suoi consigli nel suo percorso di crescita

Federico Bonazzoli, intervistato da La Gazzetta dello Sport, racconta l’importanza di Fabio Quagliarella che con i suoi consigli ha permesso all’attaccante classe 1997 di scalare le gerarchie e diventare un elemento importantissimo della Sampdoria di Claudio Ranieri.

LEGGI QUI L’INTERVISTA INTEGRALE

«Conta molto per me, soprattutto sul piano umano Quagliarella è stato importantissimo, anche se tutti sappiamo come in campo lui sappia fare giocate che gli altri non riescono. Durante il lockdown eravamo entrambi soli in casa, ci siamo sempre sentiti, per me è come un padre. Quel che sto facendo è anche merito dei suoi consigli».