Brugman: «Il mio salvataggio vale come un gol»

brugman sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

I tifosi del Pescara inneggiano alla prestazione della squadra e all’intervento di Gaston Brugman, capace di evitare che la palla entrasse in porta e la Sampdoria ponesse più di un piede verso la vittoria della sfida. È lui l’eroe del giorno: «Il mio salvataggio ha lo stesso valore di un gol, abbiamo potuto così conquistare un punto da grande squadra. Bizzarri era già battuto e per fortuna ero posizionato nel punto giusto».

 

Tutto passa anche dall’episodio del rigore parato da Viviano: «Pensiamo al punto conquistato e non attacchiamoci a certe situazioni, altrimenti metteremmo pressione a chi calcerà dal dischetto nelle prossime partite. Undici contro undici avremmo fatto sicuramente qualcosa in più, dunque tengo a ripetere che per noi è un punto conquistato perché testimonia l’identità di un grande gruppo come il nostro, che punto all’obiettivo finale».

Articolo precedente
Budimir: «Devo migliorare. Col Pescara poca fortuna»
Prossimo articolo
Qui Bogliasco: lunedì la ripresa