Connettiti con noi

Avversari

Cagliari, Marin: «Pareggio con la Sampdoria? Ecco cosa penso»

Pubblicato

su

La Sampdoria ha pareggiato 2-2 contro il Cagliari. Il giocatore rossoblù Marin ha parlato a lungo della situazione dei sardi nel post partita

Il Cagliari pareggia nel match contro la Sampdoria. Razvan Marin ha parlato, ai microfoni di Sky Sport, alla fine della partita.

GARA «Penso sia cambiata la mentalità, siamo riusciti a svoltare e le soddisfazioni iniziano ad arrivare anche se c’è ancora tanto da fare. Oggi abbiamo fatto un bel primo tempo, nella ripresa meno bene ma alla fine arriva un pareggio che è meritato ed è comunque un buon risultato. Abbiamo perso diversi punti nel finale, oggi agguantiamo un punto prezioso allo scadere, il calcio è strano e bello anche per questo».

FUTURO – «Siamo pronti per la Juventus domenica prossima: affronteremo una grandissima squadra ma vogliamo giocarci le nostre carte. Personalmente sto bene, ho fiducia in me stesso e ci stiamo trovando al meglio con i compagni lì in mezzo, Nainggolan e Duncan: mi piace giocare da mezzala».

ATTACCO – «Davanti abbiamo elementi importanti, la squadra è sulla strada giusta, in attacco ci sono molte soluzioni tra i colpi di testa di Pavoletti, la qualità e la leadership di Joao Pedro, le doti di Pereiro, Simeone e Cerri. Siamo contenti, c’è una bella atmosfera nel gruppo e quindi proseguiamo così perché il cammino è ancora lungo».

Advertisement