Cairo non si dà pace: «Penalizzati in cinque gare su dieci»

cairo torino
© foto Db Torino 23/09/2018 - campionato di calcio serie A / Torino-Napoli / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Urbano Cairo

Il presidente del Torino difende Mazzarri e polemizza sugli errori arbitrali: «In dieci gare siamo stati penalizzati almeno cinque volte»

«Vorrei che l’arbitro riconoscesse gli errori. Mi riferisco all’ultimo episodio tra Biraghi e Belotti: chi va sulla palla? Non mi sembra Biraghi vada sulla palla. Perché non sono andati a vederlo al Var? Già a Bologna c’era un rigore netto, a me non va più». Parole dure, quelle di Walter Mazzarri, arrivate al termine del pareggio di sabato sera tra Torino e Fiorentina. Il tecnico granata, espulso a gara in corso dopo aver platealmente protestato per un’ammonizione non data, si è sfogato per gli errori arbitrali che, a suo dire, hanno caratterizzato l’avvio di campionato. A rincarare la dose ci ha pensato il presidente del club piemontese Urbano Cairo: «Ha ragione, abbiamo perso punti per strada a causa di alcune decisioni che ci hanno penalizzato. Gli errori pesano, è stato un buon Torino, forse il migliore della stagione, anche se bisogna vincere. In ogni caso sono contento, la prestazione fa morale in vista della trasferta di Genova con la Sampdoria».

«Le penalizzazioni sono evidenti e ormai sono troppe – ha proseguito Cairo, intervenuto ai microfoni di Rai Radio 2 -. In dieci partite, almeno in cinque siamo stati penalizzati, perdendo punti. Lo abbiamo detto a gran voce, ed ora spero che questa equanimità arrivi. In Italia abbiamo degli arbitri molto bravi, abbassiamo i toni convinti che le cose andranno meglio e che avremo giudizi equi».


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!

Articolo precedente
krapikas sampdoriaCaso Krapikas, l’agente: «Comportamento irragionevole della Samp»
Prossimo articolo
murru sampdoriaMurru fa 100 in Serie A: il messaggio del terzino