Connettiti con noi

News

Calciomercato Sampdoria, le cessioni bloccano tutto: gli aggiornamenti

Pubblicato

su

Calciomercato Sampdoria, le mancate cessioni bloccano tutto: Carlo Osti e Daniele Faggiano a lavoro per sfoltire la rosa. Primi movimenti a inizio settimana?

Il mese di luglio si è chiuso senza movimenti di mercato per la Sampdoria. L’immobilismo del club doriano non sorprende dato il momento storico in cui, a causa della crisi, è molto difficile portare a termine operazioni. Quasi tutte le squadre hanno problemi economici e la maggior parte sono orientate a strappare accordi a titolo temporaneo. I prestiti però si sono già rivelati, la scorsa stagione, fortemente deleteri per la Sampdoria. Nessun giocatore è stato riscattato a fine del campionato 2020/21 e quelli per i quali era stato inserito un obbligo vincolato al raggiungimento di determinati traguardi (personali o di squadra) sono tornati tutti indietro.

Questa politica di mercato non ha pagato ed è per questo che ora la Sampdoria si trova con una rosa eccessivamente ampia e assolutamente da sfoltire. Daniele Faggiano e Carlo Osti, come riportano i maggiori quotidiani sportivi, stanno imbastendo diverse trattative ma, al momento, è ancora tutto fermo sul fronte cessioni e questo, inevitabilmente, incide sulla possibilità di chiudere operazioni in entrata. I blucerchiati interessati da movimenti di mercato non sono pochi (Bonazzoli, Depaoli, Thorsby, Damsgaard, Askildsen, La Gumina, Trimboli, Ercolano, Jankto, Colley, Bereszynski, Murru) ma per ora nessuna trattativa ha preso il volo. La speranza è di concludere qualche accordo all’inizio della prossima settimana.