Calciomercato Sampdoria, cosa serve a Ranieri: il punto sugli innesti

Iscriviti
carlo osti sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Sampdoria, cosa servirebbe a Ranieri per completare la rosa: il punto sui possibili innesti invernali

Carlo Osti è stato chiaro, stessa cosa può dirsi per Claudio Ranieri: la Sampdoria nel mercato di riparazione non farà operazioni importanti. Complice l’indicatore di liquidità, che limita molto le possibilità di acquisto, il club doriano si limiterà a monitorare e a cogliere, ove ci sia margine, qualche occasione.

LEGGI ANCHE – Calciomercato Sampdoria, tutte le trattative dei blucerchiati

Se per Claudio Ranieri la rosa a disposizione va più che bene per una salvezza tranquilla, restano sempre scoperti alcuni ruoli a livello di riserve, cosa che – come già sperimentato – può fare la differenza in campo. Al tecnico servirebbe un vice Bartosz Bereszynski: bravo Maya Yoshida, per carità, ma fuori ruolo e con Alex Ferrari sempre ai box la situazione non è delle più agevoli. Stesso discorso a sinistra per quanto riguarda la riserva di Tommaso Augello, sebbene lì ci sia Vasco Regini che quantomeno ha più esperienza da terzino. Il centrocampo è compleano e in attacco potrebbe non servire nulla: Keita Balde c’è, Fabio Quagliarella non va da nessuna parte e a metà febbraio rientrerà Manolo Gabbiadini.