Tonelli è a Milano: si può chiudere l’operazione

tonelli napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore del Napoli sfrutta i due giorni di riposo per cambiare squadra: la Sampdoria prepara la mossa decisiva

Potrebbe muoversi qualcosa sul fronte difesa per la Sampdoria. Lorenzo Tonelli è arrivato ieri sera a Milano per incontrare i dirigenti blucerchiati e porre le basi di una trattativa che, in caso di risvolti positivi, verrebbe chiusa in poche ore insieme con il Napoli. Il difensore sfrutterà questi due giorni di riposo concessi dal tecnico Maurizio Sarri per trovare una destinazione che gli conceda, nel corso del campionato, maggiore spazio all’interno della rosa. Non prima, però, di aver parlato con l’entourage di Duvan Zapata: la società partenopea chiede 25 milioni di euro, la Sampdoria spera di poter ottenere uno sconto che garantisca la buona riuscita dell’operazione. Di conseguenza, via alla doppia operazione: probabilmente triplice, con l’inserimento di Ivan Strinic.

Articolo precedente
Sampdoria PrimaveraLa Sampdoria fa il pieno: quanti giovani in Nazionale!
Prossimo articolo
Linetty sampdoriaLinetty, quando il cambio è provvidenziale: più che riserva
  • Miliziano

    Un altro centrale dopo Silvestre, Regini, Simic, Ferrari e Levebre…
    Ma che diavolo ce ne facciamo? Perché paghi 15 milioni Ferrari e poi prendi Tonelli?
    Forse per un ottima difesa a 3, recuperando posizioni importanti alle ali (o terzini avanzati) per Dodo e Sala.
    Ma Giampaolo sarà in grado di pensare questo? A un bel 3-5-2 ? Più compatto e protetto.