Connettiti con noi

Calciomercato

Pedullà critico: «Mercato Sampdoria? Tempistica da brividi. Ferrero…»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Alfredo Pedullà ha parlato del calciomercato della Sampdoria, criticando le scelte della proprietà Ferrero: le sue dichiarazioni

Sul suo sito, l’esperto di mercato, Alfredo Pedullà, ha espresso la sua opinione sulla Sampdoria, non risparmiando dalle critiche le scelte di Massimo Ferrero e della società. Il suo commento.

STRATEGIA E FERRERO «Ma come si può arrivare all’ultimo giorno di mercato pensando di fare tutto e subito senza avere il minimo contrattempo? Bene, è stata questa la scelta della Samp, malgrado un direttore generale (Osti), un direttore sportivo fresco di nomina (Faggiano), un presidente come Ferrero che alla parola “programmazione” dice “ritenta, sarai più fortunato”. E un consulente che rallenta le trattative».

TRATTATIVE «La Samp pensava di avere in pugno Florentino che ha presentato un due di picche, immaginava di aver incassato il sì di Petagna, le cose non sono cambiare nelle ultime ore e anche se fosse accaduto il discorso non si sarebbe modificato di una virgola. E’ andata su centrocampisti, difensori, profili più o meno all’altezza. Una tempistica che davvero ha fatto venire i brividi».

ACQUISTI «Ha preso Caputo sul filo di lana e i buoni rapporti con la Juve hanno permesso di avere in prestito Dragusin e Ihattaren. Se questo è il modo di organizzare una stagione, abbiamo soltanto una parola da dire. Complimenti».