Connettiti con noi

Calciomercato

SN24 – Rinnovo Yoshida: c’è un patto tra la Sampdoria e il difensore. I dettagli

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Esclusiva SampNews24 – Il rinnovo di Yoshida non è una priorità, ma il difensore giapponese e la Sampdoria hanno un patto. I dettagli

Maya Yoshida si è rivelato una delle poche certezze in questo avvio di stagione (deludente) della Sampdoria. Il difensore giapponese, all’alba dei suoi 33 anni, è ancora in grado di offrire equilibrio e garanzie alla retroguardia blucerchiata, malgrado i numeri evidenzino una certa fragilità degli uomini di Roberto D’Aversa davanti alla porta. Il tecnico non ha mai rinunciato all’ex Southampton: dodici partite su dodici di campionato arricchite da due reti e un assist. Oltre alla fase difensiva, Yoshida ha migliorato anche la propria vena realizzativa dalle parti del portiere avversario.

Statistiche che lo rendono indispensabile all’interno dell’undici doriano. Non solo per il presente, ma anche per il futuro. Ecco perché da qualche settimana sono già stati avviati i dialoghi per un eventuale rinnovo di contratto fino al 2023. Possibile ingaggio al ribasso rispetto a quello attuale. Yoshida andrà in scadenza il 30 giugno 2022 e ha già comunicato tramite il proprio entourage di voler restare ancora alla Sampdoria, dove ha trovato un ambiente che si sposa perfettamente con il suo stile di vita. Come raccolto dalla redazione di sampnews24.comil calciatore ha stretto un patto con il club: dato il momento di enorme crisi per la Samp, i discorsi per sancire l’accordo verranno presi – senza fretta – più avanti. D’altro canto la Sampdoria, seppur certa dell’importanza di Yoshida, vuole valutare nel tempo la sua tenuta fisica in vista della prossima stagione.

Advertisement

News

Advertisement