Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato Sampdoria, si riparte da Yoshida e Ferrari: il punto sulla difesa

Pubblicato

su

Calciomercato Sampdoria, le uniche certezze della difesa sono Yoshida e Ferrari: tutti gli altri centrali potrebbero lasciare il club doriano

A due settimane dalla fine del calciomercato estivo la difesa della Sampdoria potrebbe cambiare ancora fisionomia. I centrali sono il reparto in cui l’effetto domino nelle trattative potrebbe fare la differenza. Effetto domino perché la prima cessione potrebbe determinare la permanenza di uno o più elementi.

Nell’ordine di priorità di Roberto D’Aversa c’è sicuramente trattenere gli elementi migliori, ma se dovessero arrivare le offerte competitive che spera Massimo Ferrero, sono solo due le certezze per la prossima stagione: Maya Yoshida e Alex Ferrari. Gli altri quattro centrali: Lorenzo Tonelli, Julian Chabot, Jeison Murillo e Omar Colley sono cedibili e, anzi, la Sampdoria spera di cederne almeno due per sfoltire il reparto. Ragionando in ottica di cosa sarebbe meglio per la Sampdoria sono Tonelli (seguito da Spezia ed Empoli in Serie A) e Chabot (cercato dalla Salernitana) i calciatori a cui dire addio. Guardando a livello di bilancio invece è la cessione di Colley a poter sistemare, con una plusvalenza, i conti; quella di Murillo aiuterebbe principalmente ad abbassare il monte ingaggi.