Calciomercato, si dà un taglio: ipotesi chiusura anticipata

pradè sampdoria osti
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato estivo, si pensa ad una chiusura anticipata: le trattative potrebbero terminare lo stesso giorno della Premier League o molto prima

Il periodo dedicato al calciomercato è una parentesi particolarmente invisa ai tifosi: da una parte ci sono quelli che vedono la propria squadra smantellata o temono che lo sia, dall’altra quelli che si aspettano acquisti degni degli obiettivi dichiarati o del blasone della società. Poi ci sono le lamentele degli addetti ai lavori, in primis gli allenatori. Marco Giampaolo è uno di quelli che di mercato preferirebbe non parlare, anzi sarebbe quasi meglio che non esistesse soprattutto la sessione invernale: distrae i giocatori, sposta l’attenzione dal campo su altre dinamiche che sono al di fuori del gioco puro e semplice. C’è da dire che il mercato invernale dura grossomodo un mese e dovrebbe servire essenzialmente al puntellare la rosa con degli innesti di qualità, diversa è la questione che ruota attorno a quello estivo in cui possono anche avvenire le rivoluzioni.

Potrebbero essere parzialmente accontentati i tecnici della Serie A, incluso Giampaolo, che si lamentano della eccessiva durata del mercato estivo che si protrae ben oltre l’inizio del campionato e che impedisce una adeguata preparazione di tutta la rosa. Obiettivamente quest’anno Giampaolo ha avuto Zapata e Strinic proprio nell’ultimo giorno disponibile, il campionato era già iniziato e i due giocatori avevano svolto il ritiro e la preparazione con il Napoli. Nelle riunioni di Lega si sta valutando di conformarsi alle date della Premier League, che chiude il mercato intorno al 15 agosto, addirittura di anticipare la chiusura per permettere ai tecnici di avere prima dell’inizio della stagione tutta la rosa al completo. Le date, come riporta la Gazzetta dello Sport, potrebbero essere 8 agosto o addirittura il 31 luglio; un taglio decisamente netto rispetto all’attuale periodo che va dal 3 luglio al 31 agosto.

Articolo precedente
Clamoroso Praet: va alla Juventus!
Prossimo articolo
quagliarella viviano sampdoriaSamp, ti giochi tutto: gennaio mese infuocato