Connettiti con noi

News

Fiorentina-Sampdoria Primavera 1-2: sorpasso playoff dei blucerchiati!

Pubblicato

su

Fiorentina-Sampdoria Primavera: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi del match

La Sampdoria Primavera supera la Fiorentina in rimonta e conquista la sesta posizione in classifica: decisive le reti di Di Stefano e Montevago. La qualificazione ai playoff si deciderà all’ultima giornata di campionato.


Sintesi Fiorentina Sampdoria Primavera 1-2

1′ Inizio primo tempo – Comincia il match tra Fiorentina e Sampdoria!

3′ Gol di Corradini – Sugli sviluppi di una rimessa laterale, il centrocampista viola aggancia il pallone all’interno dell’area di rigore e lo scaraventa alle spalle di Saio: Fiorentina subito in vantaggio al Bozzi

12′ Occasione per la Sampdoria – Cross di Sepe dalla sinistra che sorvola la testa di Bonfanti, in buona posizione per impensierire Fogli

14′ Toci sfiora l’eurogol – Corradini serve Toci che, col tacco, cerca il raddoppio: conclusione fuori dallo specchio della porta

17′ Tiro di Distefano – Il calciatore viola rientra sul destro e calcia rasoterra, ottimo l’intervento di Saio che blocca la sfera in due tempi

20′ Miracolo di Saio – Il portiere blucerchiato nega il gol a Capasso, bravo a seminare il panico in contropiede tra le maglie avversarie

22′ Colpo di testa di Krastev – Incornata sul secondo palo, ma la mira non è precisa: Saio tira un sospiro di sollievo

25′ Opportunità per i blucerchiati – Disimpegno errato della difesa viola e tiro al volo di Di Stefano che si spegne tra le braccia di Fogli

28′ Colpo di testa di Di Stefano – L’attaccante doriano si avvita in tuffo sul traversone di Somma, deviazione provvidenziale di un difensore della Fiorentina

31′ Clamorosa chance per la Sampdoria – Montevago resiste alla carica di un avversario, serve Sepe che si fa deviare la conclusione. Poi la ribattuta di Bianchi, che colpisce malissimo il pallone e spreca una ghiotta occasione

32′ Tiro di Capasso – Nuovo guizzo viola a firma dell’esterno offensivo, pallone docile per Saio

33′ Ci riprova Corradini – Saio si distende e neutralizza la conclusione del centrocampista fiorentino, alla ricerca della doppietta personale

36′ Gol di Di Stefano – L’attaccante blucerchiato scippa il pallone a Fogli e realizza la rete del pareggio: Sampdoria di nuovo in partita!

41′ Capasso vicino al gol – Sinistro violento da posizione favorevole, Saio blocca

45′ Fine primo tempo – Le squadre rientrano negli spogliatoi sul risultato di 1-1: alla rete di Corradini risponde Di Stefano

46′ Inizio secondo tempo – Riprende il match del Bozzi!

49′ Tiro di Capasso – Prima chance nella ripresa per la Fiorentina: ancora Saio a dire no

52′ Gol di Montevago – Cross di Migliardi dalla sinistra e colpo di testa vincente da parte del bomber blucerchiato: rimonta completata per la Sampdoria!

76′ Proteste della Fiorentina – Capasso lamenta una trattenuta evidente di Bianchi che gli impedisce di concludere a rete: l’arbitro lascia correre tra le polemiche viola

79′ Punizione di David – Destro a giro e parata di Saio

82′ Occasione per la Fiorentina – Favasuli sfiora il pareggio calciando malamente sul fondo

83′ Altra chance per la viola – David dribbla tre avversari ma strozza troppo il pallone, che finisce sul fondo

90′ Recupero – Si giocherà per altri cinque minuti

90’+2′ David ancora pericoloso – Destro violento sul palo di Saio, che blocca in due tempi la sfera e nega il gol alla Fiorentina

90’+5′ Fine partita – La Sampdoria espugna il Bozzi battendo la Fiorentina per 2-1: rimonta blucerchiata firmata da Di Stefano e Montevago


Migliore in campo: Capasso (Fiorentina) PAGELLE


Fiorentina Sampdoria Primavera 1-2: risultato e tabellino

MARCATORI: 3′ Corradini, 36′ Di Stefano, 52′ Montevago.

FIORENTINA (4-2-3-1): Fogli; Kayode, Frison, Krastev, Favasuli (88′ Senè); Amatucci, Corradini; Distefano, Neri (60′ David), Capasso (84′ Seck); Toci. A disposizione: Bertini, Dainelli, Larsen Jakob, Egharevba, Romani, Biagetti, Koffi, Lucchesi. Allenatore: Aquilani.

SAMPDORIA (3-5-2): Saio; Paoletti, Bonfanti, Migliardi; Somma, Sepe (64′ Pozzato), Yepes, Bontempi, Bianchi (84′ Villa); Montevago (84′ Chilafi), Di Stefano. A disposizione: Tantalocchi, Zorzi, Samotti, Dolcini, Polli, Porcu, Bonavita. Allenatore: Tufano.

ARBITRO: Nicolini di Brescia. Assistenti: Tempestilli di Roma 2 e Loic Nana Tchato di Aprilia.

AMMONITI: Favasuli, Bonfanti, Bianchi, Kayode, Migliardi, Saio, Amatucci, Krastev.