Connettiti con noi

News

Bologna Sampdoria Primavera 2-3: i blucerchiati tornano in testa alla classifica

Pubblicato

su

sampdoria ascoli primavera

Bologna Sampdoria Primavera: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi del match della 23a giornata

La Sampdoria è tornata in campo per la 23a giornata del campionato Primavera 2020/21 contro il Bologna. I blucerchiati di Felice Tufano hanno battuto, non senza sofferenza, i rossoblù e sono tornati al primo posto della classifica. Prosegue il glorioso cammino finora intrapreso verso le Final Eight.


Sintesi Bologna Sampdoria Primavera 2-3

1′ Fischio d’inizioPartiti a Bologna

2′ Gol Sampdoria – Calcio d’angolo ribattuto dalla difesa del Bologna, pallone che arriva a Brentan, il centrocampista supera Molla con un tiro deviato

10′ Colpo di testa Motolese – Calcio d’angolo per il Bologna, che ha aumentato il forcing, e colpo di testa di Motolese, parato da Saio con facilità

22′ Punizione di Vergani – Dopo il fallo di Aquino su Rabbi, la punizione per il Bologna è calciata da Vergani. Il tiro è alto, oltre un metro sopra la traversa

25′ Gol Sampdoria – Cross dalla sinistra di Giordano, errore di Molla che non trattiene il pallone e Prelec, in spaccata, sigla il 2-0

34′ Tiro di Siatounis – Trimboli serve il compagno al limite dell’area, Siatounis controlla e lascia partire un tiro forte che esce di molto alla destra di Molla

37′ Tiro di Brentan – Azione insistita della Sampdoria, dopo una serie di cross respinti dalla retroguardia rossoblù, tiro dal limite di Brentan, pallone sul fondo

45’+1′ Termina il primo tempo – Intervallo a Bologna. La Sampdoria conduce 2-0 grazie ai gol di Brentan e Prelec

48′ Tiro-cross di Di Stefano – Avanzata sulla sinistra di Di Stefano che alza la testa e prova a servire Prelec, il suo cross prende una traiettoria strana e si spegne sull’esterno della rete

53′ Rovesciata di Prelec – Grande giocata sulla fascia sinistra di Giordano, il suo cross raggiunge Prelec che, in rovesciata, spedisce a lato di un soffio

54′ Gol Bologna – Discesa sulla destra di Rabbi, cross in mezzo e tocco vincente sotto porta di Vergani

55′ Occasione Prelec – La Sampdoria reagisce e sfiora il tris con un colpo di testa di Prelec che attraversa tutta l’area.

61′ Punizione di Giordano – Una sorta di corner corto battuto da Giordano, la sua traiettoria è toccata dal portiere rossoblù e attraversa l’area senza trovare, però, nessun giocatore della Sampdoria

66′ Colpo di testa di Trimboli – Grande manovra sulla destra di Prelec, il suo cross, respinto dalla retroguardia del Bologna, finisce sulla testa di Trimboli che non riesce a dare forza. Parata semplice per Prisco

68′ Tiro di Di Stefano – Grande azione nello stretto per la Sampdoria, suggerimento di Ercolano per Di Stefano che calcia alto dal limite dell’area

77′ Gol Sampdoria – Ottimo recupero di Yepes che vede il rimorchio di Trimboli, gran tiro e 3-1 per i blucerchiati

86′ Gol Bologna – Azione individuale di Vergani che si porta avanti la sfera e batte Saio

90’+4′ Termina il match – La Sampdoria vince, soffrendo nel finale, il match e consolida il primato in classifica


Migliore in campo: Prelec PAGELLE


Bologna Sampdoria Primavera 2-3: risultato e tabellino

MARCATORI: 2′ Brentan, 25′ Prelec, 54′ 86′ Vergani, 77′ Trimboli.

BOLOGNA (3-5-2): Molla (46′ Prisco); Tosi, Milani, Motolese (57′ Pagliuca); Arnofoli, Roma (89′ Pietrelli), Viviani (57′ Rocchi), Farinelli, Annan; Vergani, Rabbi (73′ Ruffo Luci). A disposizione: Prisco, Cavina, Grieco, Rocchi, Maresca, Paananen, Pagliuca, Pietrelli, Cossalter, Montebugnoli, Carrettucci, Ruffo Luci. Allenatore: Zauri.

SAMPDORIA (3-5-2): Saio; Napoli, Angileri, Aquino (46′ Yepes); Ercolano, Siatounis, Trimboli, Brentan (78′ Somma), Giordano (86′ Canovi); Di Stefano (78′ Gaggero), Prelec. A disposizione: Zovko, Migliardi, Marrale, Paoletti, Francofonte, Malagrida, Montevago, Somma, Pedicillo, Yepes, Canovi, Gaggero. Allenatore: Tufano.

ARBITRO: Luciani di Roma 1. ASSISTENTI: Bertelli di Busto Arsizio e Galimberti di Seregno.

AMMONITI: Motolese, Pagliuca, Giordano, Napoli.

Advertisement