Connettiti con noi

Hanno Detto

Candreva: «Sampdoria ambiziosa. D’Aversa e Keita? Ho un’idea»

Pubblicato

su

Antonio Candreva, centrocampista della Sampdoria, ha fatto il punto ai microfoni di Sky Sport 24 dal ritiro a Ponte di Legno: le sue dichiarazioni

Antonio Candreva, centrocampista della Sampdoria, ha fatto il punto ai microfoni di Sky Sport 24 dal ritiro a Ponte di Legno.

DAL RITIRO – «Le prime sensazioni sono positive, abbiamo saltato un anno con la pandemia e non eravamo abituati a ricominciare. In ritiro si lavora bene».

D’AVERSA – «L’esperienza aiuta ad affrontare anche a questi momenti. Con un nuovo allenatore si riparte sempre da zero, metodi e allenamenti sono diversi. Stiamo imparando a conoscere il mister e lui comincia ad entrare in sintonia con noi».

GRUPPO – «Il gruppo si comporta bene, abbiamo visto i nostri giocatori come sono riusciti ad andare bene all’Europeo. Noi vogliamo essere ambiziosi e pronti a migliorarci. Sarà difficile il campionato, ma vogliamo essere pronti. Finale a Wembley? Bellissimo, si respirava un’aria positiva».

INZAGHI – «Simone Inzaghi? Non devo consigliargli nulla, il mister ha ottenuto risultati incredibili alla Lazio e vinto trofei. Lui è pronto, gli faccio il mio in bocca al lupo».

KEITA – «Il mercato è così, se dovesse tornare all’Inter potrà dimostrare sicuramente il proprio valore in un grande club come quella».

Advertisement