Caos Pecini, scaricato dall’Empoli: Samp coinvolta?

Pecini Sampdoria Primavera
© foto www.imagephotoagency.it

Pecini-Empoli vicini all’addio: il club toscano pronto a procedere con la risoluzione contrattuale a seguito del caso “Studio Fut”

L’esperienza di Riccardo Pecini all’Empoli, in qualità di direttore generale, sta giungendo al termine. Sebbene l’ex dirigente della Sampdoria abbia ancora due anni di contratto, il rapporto con il presidente Fabrizio Corsi sarebbe ridotto ai minimi termini. I rapporti tra le parti sarebbero degenerati a seguito del caso “Studio Fut“, società di intermediazione e procura per il trasferimento di calciatori fondata da Pecini quando ancora era un tesserato della Sampdoria. L’operato di questa sarebbe in sostanziale conflitto d’interessi con i regolamenti della FIGC e non è ancora chiaro se la procura federale deciderà di aprire un fascicolo a carico di Pecini e quali potrebbero essere i risvolti anche per la Sampdoria. L’Empoli ha deciso di tutelarsi e prendere una posizione definitiva chiedendo le dimissioni del dirigente e successivamente procedendo alla risoluzione contrattuale.