Caprari-Kownacki, colpo di scena. E Quagliarella rinnova

quagliarella tifosi sampdoria derby
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria cambia faccia in avanti: Defrel e Sau via, Caprari e Gabbiadini in dubbio, Kownacki può restare. E Quagliarella firma il rinnovo

L’attacco della Sampdoria per la stagione 2019/20 cambierà volto. Gregoire Defrel non verrà riscattato e farà ritorno a Roma, Marco Sau potrebbe accasarsi al neopromosso Brescia da svincolato e Gianluca Caprari sarebbe la pedina chiave per generare una corposa plusvalenza in estate. Le richieste per l’ex attaccante di Pescara e Inter non mancano: su tutte, quelle di Sassuolo e Torino. Resta invece in forte dubbio la presenza di Manolo Gabbiadini, reduce da prestazioni tutt’altro che convincenti. Filtrano buone notizie per quanto riguarda Fabio Quagliarella. Il capocannoniere dello scorso campionato di Serie A non andrà al Napoli, bensì incontrerà nuovamente il presidente Massimo Ferrero per discutere del rinnovo.

Attualmente il suo contratto è in scadenza nel 2020, ma la Sampdoria non vuole correre rischi. Anche in ottica dirigenziale per il capitano doriano. Chissà che tra tutti questi movimenti in uscita non possa essercene uno in entrata davvero clamoroso. Nonostante le dichiarazioni al veleno verso il Doria e d’amore per il Fortuna Dusseldorf, l’addio di Marco Giampaolo potrebbe invogliare Dawid Kownacki a restare in blucerchiato per giocarsi finalmente le proprie chance. Il rapporto con la piazza non è dei migliori e potrebbe pesare sulla sua scelta, ma l’arrivo di un nuovo allenatore gli permetterebbe di riacquisire enorme fiducia.