Caputi e il tweet sulla vittoria della Lazio: i tifosi non perdonano

gaffe caputi
© foto Twitter

Il giornalista dà per finita la partita con il rigore di Immobile e parla di vittoria biancoceleste. Peccato che poi arrivi il gol di Saponara

Mai dare una partita per finita finché l’arbitro non fischia le tre canoniche volte. Una lezione, questa, che alcuni calciatori hanno bisogno ogni tanto di sentirsi ripetere, dato che si vedono sui campi da gioco, a volte, ingenuità e leggerezze allo scadere che fanno venire i brividi. Vale lo stesso, in questo senso, per il giornalista Massimo Caputi, che ieri sera, durante Lazio-Sampdoria, si è reso suo malgrado protagonista di una gaffe non da poco. Dopo il rigore segnato da Ciro Immobile al 95′, Caputi si è fatto scappare un tweet inerente il «successo meritato» della Lazio. Peccato che il match non fosse finito e che la Sampdoria abbia trovato la forza per pareggiare al minuto 99 con Riccardo Saponara, portando così Caputi a eliminare il tweet e a correggersi con un nuovo cinguettio, senza però potersi difendere dall’ironia dei tifosi. Ecco i commenti più divertenti.

1. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

Twitter

2. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

3. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

4. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

5. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

7. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

8. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

9. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

10. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

11. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

12. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

13. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

14. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

15. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

16. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

17. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

18. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

19. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano

20. Caputi, che gaffe: i tifosi non perdonano