Connettiti con noi

News

Caso Tamponi Lazio, iniziata l’udienza: il racconto del processo

Giacomo Primo

Pubblicato

su

lotito consiglio figc

Caso Tamponi Lazio, iniziata l’udienza in videoconferenza. Per i biancocelesti presente l’avvocato Gentile. Il racconto

Intorno alle 11.15 è cominciato l’appello del processo sul caso tamponi alla Lazio. Davanti al Tribunale nazionale federale della Figc si è presentato, collegato in videoconferenza, l’avvocato Gian Michele Gentile. Il Tribunale ha ascoltato le parti e si è riunito in camera di consiglio per valutare l’ammissibilità del Torino, costituitosi parte interessata.

Come rivela il Messaggero, il Procuratore generale Giuseppe Chinè non si è opposto, la Lazio sì. Nessuna istanza di istruttoria, solo arringa e subito la richiesta. Nessun testimone richiesto e nessun imputato presente per i biancocelesti, solo il presidente Mastrocola per il tribunale federale.

Advertisement