Cassano sorprende ancora: si iscrive e rinuncia al corso da ds

cassano sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Cassano continua a flirtare con il calcio giocato: rinuncerà al corso da direttore sportivo in attesa di una chiamata in Serie A

Tutti hanno ormai imparato a conoscere Antonio Cassano. Il talento di Bari Vecchia, oltre a sorprendere con il pallone fra i piedi, ha spesso abituato anche a colpi di scena fuori dal campo, a partire dal lungo tira e molla, iniziato con la brevissima avventura all’Hellas Verona, con il calcio giocato. Smetto, non smetto: Cassano ha sfogliato più di una volta la margherita, dichiarando alla fine che, con un progetto serio, avrebbe avuto ancora piacere nel continuare a calcare il manto erboso da protagonista, anche in Serie A. È anche per questo motivo che il classe ’82 ha rinunciato al corso da direttore sportivo a Coverciano, corso al quale era stato ammesso in virtù dei tanti anni passati a giocare nel massimo campionato nazionale. Cassano ha dunque deciso di rimandare l’appuntamento con la scrivania per concedersi un’ultima opportunità di indossare gli scarpini: «Sono iscritto al corso, è vero – le parole riportate da La Gazzetta dello Sport, ma non credo di frequentarlo. Mi sento ancora un calciatore e continuo ad aspettare la chiamata giusta».

Articolo precedente
Colley SampdoriaColley rinuncia alla Nazionale: «Complicazioni post-parto per mia moglie»
Prossimo articolo
saponara sampdoriaSampdoria in ansia: si allungano i tempi per Saponara