Castellacci: «Adesso ridurre la quarantena da 14 a 7 giorni»

Coronavirus Castellacci
© foto www.imagephotoagency.it

Il dottor Castellacci sul fattore quarantena: «Adesso ridurla da 14 a 7 giorni. Ripresa? Brava la FIGC a non arrendersi»

Enrico Castellacci, presidente dell’Associazione medici calcistici, ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport del fattore quarantena, auspicando una drastica diminuzione dei giorni in isolamento. Ecco le sue parole:

«La ripresa? È già una piccola vittoria, buona parte del merito va alla FIGC che non si è arresa. Il protocollo? I club che militano nel massimo campionato possono applicarlo tranquillamente, per le altre leghe la vedo più difficile. Se tutti hanno deciso di andare avanti, perché non pensare di ridurre la quarantena da 14 a 7 giorni? Soltanto così il campionato potrebbe andare avanti».