Castellacci: «Allenamenti Serie A? Prudenza del Governo eccessiva»

Coronavirus Castellacci
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex medico della nazionale italiana Castellacci ha fatto il punto sulla possibile ripresa del campionato di Serie A

Il professor Enrico Castellacci ha espresso le proprie considerazioni sulle misure di sicurezza anti Coronavirus per la ripresa degli allenamenti di Serie A: «La prudenza del Governo è stata un po’ eccessiva, non capisco come non si possano fare allenamenti individuali in un campo di calcio che viene frazionato».

«Un campo di calcio è abbastanza grande per essere suddiviso e con un membro dello staff per ogni giocatore, accadrebbe la stessa cosa che avviene se il calciatore si allenasse in un parco o in un giardino. Questa cosa mi ha lasciato interdetto», ha concluso l’ex medico della nazionale italiana ai microfoni di Radio Bruno.