Connettiti con noi

News

CdA Sampdoria, possibile confronto con Ferrero: il motivo è legale

Pubblicato

su

Il CdA della Sampdoria dovrà confrontarsi anche con Ferrero sulla scelta dell’allenatore: il motivo è di tipo legale

Il CdA della Sampdoria è a lavoro per individuare il tecnico che prenderà il posto di Marco Giampaolo a partire dalla gara contro il Bologna. Il confronto, iniziato già in serata, tra Marco Lanna e Antonio Romei, coadiuvati da Gianni Panconi, Alberto Bosco, Carlo Osti e Daniele Faggiano continuerà questa mattina e sarà esteso anche a Massimo Ferrero.

Un passaggio con la proprietà Ferrero è necessario e la scelta del tecnico dovrà essere condivisa. Il motivo è legale: il CdA vuole evitare possibili azioni di responsabilità civile. L’ex presidente potrebbe, tramite ovviamente Vanessa e Giorgio intestatari delle quote, portare in tribunale l’attuale consiglio per le scelte compiute a “danno” della Sampdoria. Sebbene non abbia alcun potere sulla società, inserita in un processo di vendita su cui non ha voce in capitolo, i Ferrero potrebbero rivalersi in futuro contro chi ha amministrato il club e chiedere un risarcimento.

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.