Connettiti con noi

News

Cessione Sampdoria, Tuttosport: «Finanziamento svizzero per gli Al Thani»

Pubblicato

su

Cessione Sampdoria: questa mattina summit a Ginevra tra Francesco Di Silvio, Francesco Paolo Console e Imad Aounallah

Tiene banco la cessione della Sampdoria. Saranno settimane molto calde per il club doriano. Il CdA ha chiesto formalmente ai proprietari (la famiglia Ferrero, la cui interdizione terminerà al 6 dicembre) di ricapitalizzare per assolvere ai pagamenti dell’Irpef entro il 16 dicembre (31 milioni di euro). Parallelamente continuano le voci relative ai gruppi interessati all’acquisto del club: Khalid Faleh Al Thani, di cui si sa tutto grazie ai suoi intermediari italiani, e i due fondi aglo-americani (entrambi in data room per la due diligence).

SUMMIT GINEVRA«L’intermediario Francesco Di Silvio, l’advisor Francesco Paolo Console e il procuratore dello sceicco Imad Aounallah contano di ottenere presso una banca svizzera un finanziamento da 250 milioni con garanzie di Al Thani per chiudere subito la partita dei 40 milioni per i concordati di Eleven Finance e Farven, coprire l’esposizione debitoria del club (pari a 100/120 milioni di euro) e garantire i primi investimenti», così scrive oggi Tuttosport. Gli intermediari si incontreranno oggi in un summit a Ginevra, assente lo sceicco Khalid Faleh Al Thani.

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.