Chievo-Sampdoria: le probabili formazioni

praet chievo sampdorai
© foto Valentina Martini

Le probabili formazioni di Chievo-Sampdoria: rivoluzione per Giampaolo, Meggiorini per gli applausi

CHIEVO-SAMPDORIA IN STREAMING
CHIEVO-SAMPDORIA: I CONVOCATI

La Sampdoria che affronterà domani il Chievo nell’ultimo lunch match della stagione si presenterà in campo con un undici titolare parecchio rivisitato rispetto a quello canonico. Il tecnico blucerchiato Marco Giampaolo, infatti, metterà mano alla formazione già a partire dal portiere: Rafael prenderà il posto di Audero tra i pali, mentre sull’out di sinistra – per sopperire all’assenza dell’infortunato Murru – si rivedrà con ogni probabilità Tavares, in vantaggio rispetto a Sala e sicuramente molto più motivato a fare bene per guadagnarsi una permanenza in rosa. In cabina di regia ci sarà Praet, con Barreto e Jankto ai lati, mentre sulla trequarti potrebbe tornare Defrel, risultato efficace dietro le punte, che saranno Quagliarella e Gabbiadini.

Per la sfida del “Bentegodi”, anche l’allenatore del Chievo Domenico Di Carlo adotterà qualche soluzione alternativa. In porta ci sarà il giovane Semper, mentre la difesa – con Tomovic convocato, ma non al meglio delle condizioni – vedrà Bani e Depaoli muoversi sulle corsie esterne, mentre Cesar e Barba formeranno la coppia centrale. A centrocampo il trio Dioussé-Hetemaj-Jaroszynski, con Vignato confermato sulla trequarti. Tutti i riflettori, però, saranno puntati sul reparto offensivo, dato che capitan Pellissier tornerà titolare dopo mesi e si prenderà tutti gli applausi del suo stadio prima di dire definitivamente addio al calcio giocato: al suo fianco ci sarà l’immancabile Meggiorini.

CHIEVO (4-3-1-2): Semper; Bani, Cesar, Barba, Depaoli; Dioussé, Hetemaj, Jaroszynski; Vignato; Pellissier, Meggiorini. Allenatore: Di Carlo.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Rafael; Bereszynski, Ferrari, Colley, Tavares; Barreto, Praet, Jankto; Defrel; Gabbiadini, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.