Chievo – Sampdoria, le probabili formazioni

lugano sampdoria Fernandes
© foto www.imagephotoagency.it

Le probabili formazioni di Chievoverona – Sampdoria, in programma domenica alle 15: in avanti sfida fra i “centenari” del gol Pellissier e Quagliarella

La partita che vedrà opporsi, domani alle 15, Chievo e Sampdoria, è una sfida fra le due formazioni che coabitano l’undicesimo posto in classifica, a quota 22 punti. Se la corsa della Sampdoria, dopo un filotto di risultati positivi, si è fermata sabato scorso contro una Lazio in grande spolvero, il Chievo, corsaro a Palermo lo scorso turno, sta vivendo l’ennesimo campionato tranquillo grazie alla grande capacità gestionale di mister Maran. Diversi saranno i temi del match, dal ritorno di Christian Puggioni nello stadio che è stato il suo per un quinquennio alla sfida fra Pellissier e Quagliarella, neoentrati nel gruppo elitario dei bomber da 100 reti in Serie A. Non sono previste variazioni particolari di formazione per entrambi i tecnici, fedeli ai propri sistemi di gioco e ai propri titolari. Problema inaspettato per il Chievo è quello di Massimo Gobbi, che, come vi abbiamo raccontato in settimana, ha rimediato una frattura alla costola e che non potrà essere della partita.
PROBABILI FORMAZIONI – Ma andiamo a vedere nel dettaglio le scelte dei due tecnici. Per quanto riguarda i padroni di casa, davanti a Sorrentino agirà la difesa a 4: per sostituire Gobbi Maran dovrebbe affidarsi all’ex blucerchiato Cacciatore; a completare la difesa ci saranno Gamberini, Dainelli e Frey. Centrocampo titolare con Castro, Radovanovic e De Guzman in mediana e con Birsa ad innescare gli attaccanti, Meggiorini e Pellissier. Passando alla truppa allenata da Giampaolo, gli unici ballottaggi, in quella che è ormai considerata dal mister di Bellinzona la formazione-tipo, riguardano la corsia destra, per la quale si candidano Pereira e il recuperato Sala, e il ruolo di trequartista, dove a giocarsi la titolarità sono Bruno Fernandes – favorito – che non ha però lavorato in gruppo per parte della settimana, e Dennis Praet, provato proprio dietro le punte per uno spezzone della gara contro la Lazio. Per il resto, undici iniziale confermato in toto, con Puggioni ancora titolare fra i pali.

CHIEVOVERONA (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Dainelli, Frey; Castro, Radovanovic, de Guzman; Birsa; Pellissier, Meggiorini (All. Maran)
SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira, Linetty; Bruno Fernandes; Muriel, Quagliarella (All. Giampaolo)