Connettiti con noi

Hanno Detto

Sampdoria Women in crisi, Cincotta: «Ci metto la faccia»

Pubblicato

su

Antonio Cincotta, allenatore della Sampdoria Women, ha parlato al termine del match perso contro il Pomigliano: le dichiarazioni

Antonio Cincotta, allenatore della Sampdoria Women, ha parlato al termine del match perso contro il Pomigliano. Le blucerchiate non vincono da otto partite e hanno perso numerosi punti di vantaggio sulle dirette concorrenti alla salvezza.

CRISI – «È doveroso mettere il proprio volto quando si attraversano momenti impossibili. Prevedibile e scontato parlare solo negli istanti con il vento in poppa ed il cielo sereno. Pertanto è il minimo per come sono caratterialmente , commentare la realtà , senza troppi alibi e soprattutto senza proferire banalità. Non posso quindi iniziare col ringraziare tutta la squadra per la prestazione generosa e soprattutto per un preciso motivo: i difensori ed i centrocampisti che stanno giocando fuori ruolo, provando a fare le punte e a dare il meglio di se provando a rimediare la gigantesca emergenza».

INFORTUNATE – «Con un reparto, quello offensivo, già falcidiato dalle assenze, che ci costringe da settimane ad avere 0 calciatrici disponibili , cerchiamo comunque di onorare la maglia facendo del nostro meglio. La preoccupazione ci deve essere quando non si crea, torneremo presto a segnare e realizzare le occasioni che puntualmente creiamo ma non trasformiamo anche nell’ emergenza e questa è la nota positiva alla quale restare aggrappati. Sarebbe stato impossibile prevedere che una situazione del genere, con terzini e mediani a fare le punte , si sarebbe ripetuta una, due, tre volte di fila in stagione, ed esattamente negli scontri diretti. Serve lucidità e sperare di recuperare le assenti per tornare ad un contesto di organico almeno accettabile e dignitoso. Trovo sempre scorretto lamentarsi delle assenze, poiché le rose lunghe sono costruite per rimediare a queste evenienze, per noi però è pesante, poiché tutte le assenti sono attaccanti, tutte insieme purtroppo e per diverse settimane. Squalifiche, infortuni traumatici, infortuni rimediati nelle gare internazionali con le nazionali, di tutto un po’. Il contesto a volte è più forte di un momento improbabile , e dato che il contesto siamo anche noi,insieme al club e ai tifosi , all’improvviso sento che tutto tornerà normale… Forza Samp».

News

Video

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.