Connettiti con noi

Hanno Detto

Ciobotariu: «Dragusin? La Nazionale non deve essere mai rifiutata»

Pubblicato

su

Liviu Ciobotariu, ex calciatore romeno, ha commentato la vicenda tra il sampdoriano Radu Dragusin e la Nazionale della Romania

Liviu Ciobotariu, ex calciatore romeno, ha commentato la vicenda tra il sampdoriano Radu Dragusin e la Nazionale della Romania. Le sue parole a Gazeta Sporturilor.

«La Nazionale non deve essere mai rifiutata. È un orgoglio essere convocato e vestire la maglia del proprio Paese. Non so se un giocatore faccia bene a non rispondere alla convocazione. Giocare in Nazionale è la cosa più importante. Ricordo che quando fui convocato passavo anche sei o sette mesi in cui non giocavo proprio. Ma davanti a me c’erano Gica Popescu, Didi Prodan e Iulian Filipescu. Ho aspettato il mio turno».