Connettiti con noi

News

CONI, Malagò: «Ha vinto l’Italia. Faccio i complimenti al calcio»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Giovanni Malagò, presidente del CONI, ha rilasciato un’intervista a La Repubblica. Ecco le sue dichiarazioni

Giovanni Malagò, presidente del CONI, ha rilasciato un’intervista a La Repubblica, dove ha parlato dell’autonomia riconquistata dal Comitato Olimpico e della ripartenza del calcio italiano. Ecco le sue dichiarazioni.

LEGGI ANCHE – Convocati Sampdoria Juventus: le scelte degli allenatori

AUTONOMIA – «Ha vinto l’Italia, ha vinto lo sport. Le nostre richieste erano superiori ma prendiamo atto di quanto deciso. La nostra richiesta di creare CONI Spa come veicolo privatistico non solo non era sbagliata, ma era doverosa».

OLIMPIADI – «Al 100% le Olimpiadi non verranno né cancellate né rinviate. Il Cio è stato categorico anche con il Giappone. Non ci sono le condizioni per un rinvio, a febbraio 2022 ci sono le Olimpiadi invernali di Pechino».

VACCINAZIONE ATLETI – «Non la chiederemo mai e non la vogliamo. La valutazione non deve farla lo sport ma la politica. Ci sono già molti paesi che hanno deciso di vaccinare i propri atleti nazionali».

CALCIO – «Faccio grandi complimenti al calcio che ha avuto la forza di ripartire. Io ero scettico ma hanno avuto ragione. All’epoca dissi di affrontare subito i problemi che sarebbero venuti a galla ma in quel momento avevano altre priorità».

Advertisement

News

Advertisement