Connettiti con noi

News

Juventus Sampdoria 4-1: goleada bianconera, i blucerchiati salutano la Coppa Italia

Pubblicato

su

All’Allianz Stadium, il match valido per gli ottavi di Coppa Italia 2021/22 tra Juventus e Sampdoria: sintesi, tabellino, moviola e cronaca

La Sampdoria esce agli ottavi di Coppa Italia contro la Juventus. I blucerchiati tengono in piedi il primo tempo uscendo dal campo all’intervallo sul risultato di 1-0. Crollano nel secondo tempo sotto i colpi di Rugani, Dyabala e Morata.


Sintesi Juventus Sampdoria 4-1 HIGHLIGHTS

1′ Fischio d’inizio – Al via il match tra Sampdoria e Juventus

2′ Punizione di Askildsen – Il centrocampista norvegese mette una palla morbida in area, Thorsby prova la deviazione ma il pallone finisce fuori

7′ Fase di studio tra le due formazioni – La Juventus spinge, la Sampdoria controlla. Entrambe le squadre si prendono le misure

11′ Tiro di Locatelli – Un rimpallo favorisce il giocatore bianconero, che prova il tiro. Deviazione in calcio d’angolo

12′ Parata di Falcone – Corner perfetto battuto dalla Juventus, Falcone esce con i pugni e devia ottimamente un pallone insidioso

13′ Tiro di Cuadrado – L’esterno bianconero fa partire il tiro, Falcone si distende e devia la sfera fuori dallo specchio di porta

20′ Tiro di De Sciglio – Pallone indirizzato sul secondo palo, ma non potente. Falcone blocca senza fatica

24′ Gol di Cuadrado – Il calciatore della Juventus sorprende Falcone che tocca il pallone ma non riesce a trattenerlo

25′ Annullato gol di Morata – Giocata in contropiede per la Juventus con Cuadrado e Morata. L’ultimo tocco è dello spagnolo che batte in rete. Il gol viene annullato per fallo su Rincon

35′ Tiro di Kulusevski – Conclusione morbida dell’attaccante della Juventus, Falcone para in due tempi

38′ Deviazione di Rugani – Il bianconero non si aspettava il pallone tra i piedi, Falcone resta fermo e respinge con i piedi

45′ Tiro di Torregrossa – Prima conclusione della Sampdoria verso la porta di Perin. Il tiro di Torregrossa finisce sopra la traversa

45’+2′ Miracolo di Falcone – Morata tira una mina verso il portiere della Sampdoria che in caduta, con i piedi, respinge

45+2′ Fine primo tempo – Le squadre vanno negli spogliatoi sul risultato di 1-0 per la Juventus

45′ Inizia il secondo tempo – Al via la seconda frazione di gioco tra Sampdoria e Juventus

51′ Gol di Rugani – Arthur riceve il pallone e mette in mezzo un pallone pennellato per la testa di Rugani. Il difensore gira in porta la sfera anticipando Magnani

62′ Gol di Conti – Assist di Augello, il pallone arriva a Conti che con un diagonale micidiale batte Perin

66′ Gol di Dybala – Errore dei blucerchiati che regala letteralmente il pallone a Dybala, l’attaccante da due passi non sbaglia

75′ Rigore per la Juventus Fallo di Augello in area sul subentrato Akè, per l’arbitro non c’è dubbio e indica il dischetto

76′ Gol di Morata – L’attaccante della Juventus non sbaglia dagli undici metri. Falcone intuisce l’angolo, ma non riesce a deviare il pallone

86′ Tiro di Dybala – Ancora l’attaccante della Juventus prova a impensierire Falcone che in tuffo evita alla Sampdoria un passivo molto più pesante

90′ Termina il match – La Sampdoria esce dalla Coppa Italia. Passa la Juventus con il risultato di 4-1


Migliore in campo: Cuadrado PAGELLE


Juve Sampdoria 4-1: risultato e tabellino

MARCATORI: 24′ Cuadrado, 51′ Rugani, 62′ Conti, 66′ Dybala, 76′ rig. Morata.

JUVENTUS (4-4-2): Perin; De Sciglio, Danilo (60′ Chiellini), Rugani, Alex Sandro; Cuadrado (73′ Aké), Arthur (73′ Bentancur), Locatelli, Rabiot; Kulusevski (61′ Dybala); Morata (78′ Kaio Jorge). A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, McKennie, Pellegrini, De Winter, Soulé, Miretti. Allenatore: Landucci.

SAMPDORIA (3-5-2): Falcone; Conti (63′ Candreva), Magnani, Murru; Bereszynski, Thorsby (63′ Vieira), Rincon, Askildsen, Augello (80′ Dragusin); Caputo (86′ Ciervo); Torregrossa (63′ Gabbiadini). A disposizione: A disposizione: Ravaglia, Saio, Ciervo, Ferrari, Yepes, Aquino, Trimboli. Allenatore: Tufano.

ARBITRO: Fourneau di Roma. Assistenti: Lombardo di Cinisello Balsamo e Pagnotta di Nocera. Quarto ufficiale: Santoro di Messina. VAR: Nasca di Bari. AVAR: Tegoni di Milano.

AMMONITI: Alex Sandro, Rincon, Vieira.

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.