Connettiti con noi

News

Sampdoria Alessandria 3-2: rimonta blucerchiata, la decidono Gabbiadini e Thorsby

Pubblicato

su

Al Ferraris di Genova, trentaduesimi della Coppa Italia 2021/22 tra Sampdoria e Alessandria: sintesi, tabellino, risultato e cronaca live del match

La Sampdoria scende in campo al Ferraris di Genova per i trentaduesimi di finale della Coppa Italia 2021/22 contro l’Alessandria. Dopo le quattro amichevoli estive del precampionato, nell’esordio ufficiale per i blucerchiati di Roberto D’Aversa, la Sampdoria si aggiudica il passaggio del turno battendo l’Alessandria con il risultato di 3-2.


Sintesi Sampdoria Alessandria 3-2 HIGHLIGHTS

1′ Fischio d’inizio – Tutto pronto al Ferraris, primo pallone toccato dai blucerchiati

1′ Tiro di Gabbiadini – Sugli sviluppi del calcio d’angolo battuto da Candreva, Gabbiadini tocca al volo. La sfera vola alta sopra la traversa

4′ Tiro di Candreva – La conclusione dell’esterno della Sampdoria è preda del portiere di Pisseri, che blocca a terra

8′ Gol di Chiariello – Ekdal si fa anticipare da Casarini che lancia Chiarello, il calciatore va al tiro e beffa Audero sul primo palo

9′ Occasione di Chiarello – Murillo si fa spostare da Corazza che mette il pallone tra i piedi di Chiarello, il calciatore dei grigi manca l’appoggio in rete

10′ Fuorigioco di Quagliarella – L’attaccante della Sampdoria con un tocco di tacco esterno mette il pallone in rete, si alza la bandierina del fuorigioco

15′ Tiro di Jankto – Ottima intuizione di Quagliarella che serve l’esterno blucerchiato. Jankto gira il pallone al volo e colpisce la traversa

19′ Tiro di Beghetto – Il calciatore dell’Alessandria va alla conclusione, il pallone è deviato dal tacco di Murillo e finisce fuori

24′  Tiro di Gabbiadini – Sinistro potente di Gabbiadini, l’esecuzione è precisa ma Pisseri blocca a terra la sfera

28′ Gol di Quagliarella – Cross di Gabbiadini perfetto per il tacco di Quagliarella, pallone in rete e pareggio per i blucerchiati

42′ Punizione Gabbiadini – L’attaccante della Sampdoria scivola e fa volare il pallone altissimo in gradinata

43′ Rigore per l’Alessandria – Arrighini e Bereszynski si toccano in area, il calciatore dei grigi cade a terra. L’arbitro indica il dischetto degli undici metri

44′ Gol di Corazza – Dal dischetto non sbaglia il calciatore dell’Alessandria che spiazza Audero e porta in vantaggio la squadra ospite

45’+1′ Fine primo tempo – Duplice fischio dell’arbitro e squadre negli spogliatoi sul risultato di 2-1 per la squadra ospite

45′ Inizia il secondo tempo – Primo pallone toccato dai grigi, squadre invariate

47′ Gol di Gabbiadini – L’attaccante della Sampdoria anticipa Beghetto e mette il pallone sul primo palo battendo Pisseri

52′ Gol di Thorsby – Candreva mette la sfera sulla testa di Thorsby, pallone in rete dove Pisseri non arriva

65′ Occasione per Gabbiadini – L’attaccante della Sampdoria prova il tiro a giro, pallone di poco fuori

75′ Tiro di Orlando – Conclusione velenosa che Audero devia sopra la traversa

77′ Bomba di Damsgaard – Il talento danese va al tiro di potenza, Pisseri si supera e devia il pallone

83′ Ultimi cambi per D’Aversa – Fuori Murillo, dentro Depaoli. Fuori Gabbiadini, dentro Caprari.

88′ Conclusione di Caprari – Il destro dell’attaccante della Sampdoria finisce di poco a lato del secondo palo

90′ Recupero – Tre minuti di extra-time

93′ Termina Sampdoria Alessandria – La squadra di D’Aversa si aggiudica il match con il risultato di 3-2


Migliore in campo: Quagliarella PAGELLE


Sampdoria Alessandria 3-2: risultato e tabellino

MARCATORI: 8′ Chiarello, 28′ Quagliarella, 44′ rig. Corazza, 47′ Gabbiadini, 52′ Thorsby.

SAMPDORIA: Audero; Bereszynski, Chabot, Murillo (83′ Depaoli), Augello; Thorsby, Ekdal (62′ Askildsen); Candreva, Gabbiadini (83′ Caprari), Jankto (53′ Damsgaard); Quagliarella (62′ Torregrossa). A disposizione: Ravaglia, Falcone, Verre, Colley, Ferrrari, Murru, Trimboli. Allenatore: D’Aversa.

ALESSANDRIA (3-4-3): Pisseri; Chiarello (61′ Giorno), Parodi, Beghetto; Arrighini (81′ Kolaj), Benedetti, Ba, Mustacchio (81′ Pierozzi); Corazza, Casarini (61′ Orlando), Mora. A disposizione: Crisanto, Russo, Blondett, Eusepi, Speranza, Di Gennaro, Ghiozzi. Allenatore: Longo.

ARBITRO: Colombo di Como. Assistenti: Di Iorio e Affatato di VCO. Quarto ufficiale: Giordano di Novara. VAR: Marinelli di Tivoli. AVAR: Mazzoleni di Bergamo.

AMMONITI: Ba, Casarini, Murillo, Chabot. ESPULSO: Benedetti.