Connettiti con noi

News

Sampdoria-Inter Women 2-3: tutto aperto in vista del ritorno!

Pubblicato

su

Al 3 Campanili, andata dei quarti di finale di Coppa Italia Femminile 2022/23 tra Sampdoria e Inter Women: sintesi, risultato, moviola e cronaca live

L’Inter si aggiudica il primo atto dei quarti di finale della Coppa Italia Femminile superando la Sampdoria Women per 3-2. Nonostante le reti siglate nel primo tempo da Njoya, Chawinga e Bonetti, le blucerchiate alzano la testa e gettano il cuore oltre l’ostacolo: vitali i gol di Pisani e Fallico, che riaprono la contesa in vista della partita di ritorno in programma il 7 febbraio.


Sintesi Sampdoria Inter Women 2-3

1′ Inizio primo tempo – Comincia il match dei quarti di finale della Coppa Italia Femminile!

3′ Primo squillo delle blucerchiate – Break di Pisani e lancio in profondità per Gago, che non ci pensa due volte e calcia verso la porta di Durante: palla larga

10′ Gol di Njoya – Strappo sulla sinistra di Chawinga che attira a sé due marcature e, all’interno dell’area di rigore, serve l’attaccante nerazzurra che deve solo depositare il pallone in porta: Inter in vantaggio

13′ Inter ancora pericolosa – Azione fotocopia del gol dell’1-0, questa volta Pisani si immola e sulla linea di porta nega il raddoppio alle nerazzurre

17′ Tiro di Bonetti – Destro violentissimo della numero 10 interista, Fabiano si distende e neutralizza la conclusione

20′ Gol di Chawinga – L’attaccante sfugge sulla destra e da posizione defilata beffa Fabiano con un diagonale chirurgico: raddoppio nerazzurro, non c’è storia al 3 Campanili

31′ Cambio per la Sampdoria – Fuori l’infortunata Rincon, dentro Regazzoli

37′ Gol di Bonetti – Cross dalla sinistra di Merlo e tap-in vincente della numero 10 nerazzurra, che si inserisce tra Pisani e Pettenuzzo: partita in mano all’Inter

42′ Conclusione di Fallico – La centrocampista blucerchiata suona la carica e spedisce sul fondo un tiro insidioso

45′ Recupero – Si andrà avanti per altri due minuti

45’+2′ Fine primo tempo – Le squadre rientrano negli spogliatoi. L’Inter comanda il risultato con un netto 3-0 ai danni della Sampdoria: decidono le reti di Njoya, Chawinga e Bonetti

46′ Inizio secondo tempo – Riprende il match di Coppa Italia Femminile! Due cambi per l’Inter: fuori Chawinga e Karchouni; dentro Polli e Csiszar. Due cambi anche per la Sampdoria: fuori Cuschieri e Pettenuzzo; dentro Lopez e Panzeri

52′ Cambio per la Sampdoria – Fuori Gago, dentro Battistini

58′ Tiro di Cedeno – L’attaccante panamense riceve da Re, elude l’intervento di Foerdos con una finta e impegna Durante nella respinta

60′ Ci prova anche Lopez – Clamorosa ingenuità delle nerazzurre in fase di disimpegno, la baby attaccante doriana tenta la conclusione ma ancora una volta è Durante a salvare le compagne

63′ Doppio cambio per l’Inter – Fuori Bonetti e Thogersen; dentro Santi e Robustellini

65′ Gol di Pisani – Palo di Giordano, traversa di Lopez e zampata vincente del difensore blucerchiato: la Sampdoria riaccende le speranze di rimonta

72′ Tiro di Lopez – Vicino il gol del potenziale 2-3: l’attaccante blucerchiata non inquadra la porta di pochissimo

74′ Cambio per la Sampdoria – Fuori Giordano, dentro Oliviero

89′ Recupero – Si giocherà per altri quattro minuti

90’+2′ Gol di Fallico – Respinta corta di Durante sulla conclusione di Oliviero e destro velenoso della centrocampista blucerchiata: contesa riaperta in vista del ritorno!

90’+5′ Fine partita – L’Inter si aggiudica il primo atto dei quarti di finale della Coppa Italia Femminile, ma la contesa è ancora aperta grazie alle due reti realizzate dalla Sampdoria con Pisani e Fallico


Migliore in campo: Chawinga (Inter)


Sampdoria Inter Women 2-3: risultato e tabellino

MARCATRICI: 10′ Njoya, 20′ Chawinga, 37′ Bonetti, 65′ Pisani, 90’+2′ Fallico.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Fabiano; De Rita, Pisani, Pettenuzzo (46′ Panzeri), Giordano (74′ Oliviero); Cuschieri (46′ Lopez), Re, Fallico; Rincon (31′ Regazzoli); Gago (52′ Battistini), Cedeno. A disposizione: Odden, Conc, Tarenzi, Prugna. Allenatore: Cincotta.

INTER (4-3-3): Durante; Thogersen (63′ Robustinellini), Alborghetti, Foerdos, Merlo; Karchouni (46′ Csiszar), Mihashi, Pandini; Bonetti (63′ Santi), Njoya, Chawinga (46′ Polli). A disposizione: Gilardi, Piazza, Zappettini, Colonna, Kristjansdottir. Allenatore: Guarino.

Arbitro: Bianchi di Prato. Assistenti: Cerrato di San Donà di Piave e Pasquesi di Rovigo. Quarto ufficiale: Curia di Ascoli Piceno.

News

Video

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.