Coronavirus, Castellacci: «Test aggiuntivi per gli ex positivi»

Coronavirus Castellacci
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex medico della nazionale italiana Castellacci ha tracciato le linee guida da seguire per i calciatori positivi al Coronavirus

Enrico Castellacci ha ribadito la massima attenzione per i calciatori che hanno contratto il Coronavirus, in vista anche di un ritorno in campo per la ripresa della Serie A: «Per i calciatori che sono stati positivi bisognerà fare dei test supplementari».

«Abbiamo visto da alcuni esami sui deceduti che possono rimanere delle alterazioni, delle cicatrici, che potrebbero danneggiare l’atleta. Si dovranno fare dei test aggiuntivi per scongiurare effetti collaterali, sarà fondamentale», ha concluso l’ex medico della nazionale italiana ai microfoni di TMW Radio.