Coronavirus, Fellaini positivo: primo calciatore contagiato in Cina

© foto www.imagephotoagency.it

Fellaini è il primo calciatore affetto da Coronavirus nella massima serie cinese: ipotesi slittamento ripresa campionato

Marouane Fellaini è il primo calciatore della massima serie cinese risultato positivo al coronavirus. In Cina non sono stati registrati nuovi casi interni, ma preoccupano gli arrivi da altri continenti e nazioni.

È quanto accaduto con l’ex Manchester United, ora tra le file dello Shandong Luneng. Il centrocampista belga, arrivato nei giorni scorsi a Shanghai da Singapore, è stato sottoposto al tampone e trovato positivo.