Coronavirus: lettera della Lega Serie A al Governo per giocare a porte chiuse

Emergenza Coronavirus Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Atto formale del presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino: richiesta di disputare le gare a porte chiuse

La Serie A non può fermarsi. Questo l’appello del presidente della Lega, Paolo Dal Pino, contenuto in una lettera inviata al Governo. La richiesta formale è di disputare le gare a porte chiuse nei territori considerati a rischio per l’emergenza Coronavirus.

La motivazione, come si specifica, è legata al calendario saturo di impegni e all’impossibilità di andare oltre il 24 maggio stante l’inizio dei campionati Europei, riporta l’ANSA.