Coronavirus, possibile contagio tra atleti. Castellacci: «Può succedere»

Iscriviti
Coronavirus Castellacci
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex medico dell’Italia Castellacci ha parlato della possibilità di contagio tra gli atleti a causa del Coronavirus

L’ex medico della nazionale italiana Enrico Castellacci ha parlato della possibilità di contagio tra gli atleti, in seguito alla diffusione del Coronavirus: «Può succedere, su questo non c’è alcun dubbio. Credo che i giocatori delle squadre debbano attenersi ad alcune regole molto precise, ognuno beva dalla propria bottiglietta e metta i propri panni da una parte».

«Le squadre che dovranno giocare in Europa potrebbero avere dei problemi, qualche criterio di valutazione va fatto a scopo preventivo», ha ammesso Castellacci ai microfoni di Radio Sportiva.