Connettiti con noi

Focus

Corsa e spirito di appartenenza: Bereszynski, capitan futuro della Sampdoria

Pubblicato

su

La Sampdoria archivia la vittoria contro l’Udinese. Lavora per il futuro Bartosz Bereszynski, rinato sotto la gestione del tecnico Claudio Ranieri

La Sampdoria archivia la vittoria contro l’Udinese e si prepara per chiudere al meglio il campionato con il Parma. Lavora duro Bartosz Bereszynski, rinato sotto la gestione del tecnico Claudio Ranieri. Il terzino polacco ha dimostrato, a suon di prestazioni più che convincenti, di poter diventare uno dei pilastri della squadra blucerchiata nelle prossime stagioni.

Tanta voglia, corsa ma soprattutto spirito di appartenenza, un qualcosa che all’ombra della Lanterna non può mancare: il classe ’92 si gode il presente e dimentica il passato, sognando un futuro con la fascia di capitano attorno al braccio.

Advertisement