Cosa cambia nella Sampdoria dopo il CdA

ferrero romei sampdoria aquilor
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, proroga del CdA per assolvere all’ordinaria amministrazione dell’approvazione dei bilanci. L’assenza di un vicepresidente non cambia i rapporti istituzionali

Il Consiglio d’Amministrazione della Sampdoria si è riunito in videoconferenza negli scorsi giorni per conferire le deleghe, che sono rimaste sostanzialmente invariate. Il venir meno della carica di vicepresidente non cambia i rapporti istituzionali all’interno dell’organigramma societario.

L’emergenza Coronavirus, potrebbe portare a una proroga del CdA stesso in modo tale da assolvere all’ordinaria amministrazione dell’approvazione dei bilanci 2019. L’assenza di un vicepresidente non ha particolari conseguenze, l’avvocato Antonio Romei potrà continuare a rappresentare la Sampdoria nei consessi di Lega Calcio.