Crisi Sampdoria, obiettivo maggio con i conti in regola: la situazione
Connettiti con noi

News

Crisi Sampdoria, obiettivo maggio con i conti in regola: la situazione

Pubblicato

su

Il piano della Sampdoria è arrivare alla fine del campionato con i pagamenti in regola e i conti ristrutturati: la situazione

Il piano della Sampdoria è ormai chiaro. L’obiettivo è arrivare alla fine del campionato con tutti i pagamenti in regola. Che si debba ricorrere a prestiti o all’anticipo del paracadute per la Serie B, operazione non desueta per il club blucerchiato, è imperativo che la società riesca a finire la stagione in corso senza penalizzazioni e rispettando le scadenze della rateizzazioni Irpef. Eugenio Bissocoli sta lavorando per trovare la quadra all’accordo di ristrutturazione dei debiti con le banche, ma il problema resta sempre uno solo: i 40 milioni di euro pretesi da Massimo Ferrero. Qualora la Sampdoria riuscisse anche nell’impresa di arrivare a fine stagione con tutto in regola, lo sforzo potrebbe essere vanificato in mancanza di un acquirente disposto a rilevare il club. Senza più soldi in cassa, con un debito ristrutturato ma senza nessuno che possa far fronte alle future scadenze, l’epilogo è scritto.

Copyright 2024 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.