Ursino: «Budimir? La Samp non ha preso chi cercava»

Budimir sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Sampdoria: resta in stand-by la trattativa per portare l’attaccante croato al Crotone. Il motivo lo spiega Ursino, alludendo a un colpo in entrata fallito da parte dei blucerchiati

La trattativa tra Sampdoria e Crotone per il trasferimento di Ante Budimir è stata improvvisamente bloccata dai blucerchiati, dopo settimane di continui corteggiamenti e un accordo che necessitava solamente degli ultimi dettagli per divenire definitivo. Il motivo è uno solo e, peraltro, ipotizzabile facilmente come testimonia il direttore sportivo rossoblù Beppe Ursino: «L’operazione stava decollando – dichiara negli studi di Sportitalia -, ma la Sampdoria non ha preso chi cercava per sostituirlo e dunque l’ha confermato in questo momento». Il tentativo fallito ricondurrebbe a Sebastian Driussi, giovane talento del River Plate che nel contratto prevede una esosa clausola da 18 milioni di euro.
CALCIOMERCATO SAMPDORIA, BUDIMIR PER ORA RESTA – Il futuro di Budimir sarà ancora blucerchiato, ma fino a quando? Sicuramente la dirigenza blucerchiata tenterà di sondare il terreno per altri attaccanti e attuare il colpo in entrata, da lì si potrà riaprire il discorso con il Crotone. Le parti restano in contatto anche con l’agente del croato, qualora ci fossero sviluppi interessanti e concedere a Budimir la possibilità di giocare con continuità.