Da Moisander a Thorsby: i colpi a zero dell’era Ferrero

moisander ajax
© foto www.imagephotoagency.it

Da Moisander a Thorsby: i colpi a zero della Sampdoria durante l’era Ferrero – FOTO

Massimo Ferrero festeggia oggi, 12 giugno 2020, il sesto anno alla presidenza della Sampdoria. Un traguardo fatto di gioie e delusioni, colpi altisonanti e delusioni di mercato.

Qualche intuizione vincente è stata messa a segno a parametro zero, come Edgar Barreto e Christian Puggioni. Altri, come Niklas Moisander e Antonio Cassano, non sono stati altrettanto fortunati. Ecco, nella photogallery qui sotto, un riassunto dei principali acquisti gratuiti dell’era Ferrero.

1. Niklas Moisander

A marzo del 2015, da capitano dell’Ajax, firma con la Sampdoria un contratto triennale valido dall’1 luglio seguente. Trasferitosi a Genova in estate, il centrale finlandese disputerà una stagione deludente, che a luglio 2016 gli varrà la cessione al Werder Brema.

2. Edgar Barreto

All’epoca capitano del Palermo in scadenza di contratto, si era accordato in inverno con la Sampdoria e a luglio del 2015 si era trasferito Genova firmando un triennale. Attualmente è svincolato dopo la risoluzione consensuale del contratto con i blucerchiati.

3. Mattia Cassani

A luglio del 2015 si trasferisce a parametro zero alla Sampdoria, dopo aver risolto il proprio contratto con il Parma. Resta una sola stagione a Genova, per poi svincolarsi nuovamente e trasferirsi al Bari

4. Christian Puggioni

Dopo aver risolto consensualmente il suo contratto con il Chievo, a causa dell’ingiusta esclusione dalla rosa dovuta al rifiuto di un trasferimento al Genoa, a luglio 2015 passa alla Sampdoria. L’addio ai colori blucerchiati, seppur a malincuore, avviene a gennaio del 2018, in occasione del suo trasferimento al Benevento

5. Antonio Cassano

Dopo aver risolto anticipatamente il suo contratto con il Parma per problemi con la società legati al pagamento degli stipendi, ad agosto 2015 Cassano torna alla Sampdoria dopo quasi 5 anni firmando un contratto biennale. Finirà fuori rosa nell’estate del 2016, mentre nel gennaio successivo interromperà anzitempo la sua seconda avventura blucerchiata.

6. Ricky Alvarez

Dopo il contenzioso tra Inter e Sunderland risolto dal TAS di Losanna, a gennaio 2016 l’argentino può passare a zero alla Sampdoria. Tre stagioni poco brillanti con la maglia blucerchiata fanno sì che il trequartista lasci Genova per trasferirsi in Messico, all’Atlas, nell’estate del 2018.

7. Morten Thorsby

In scadenza di contratto con l’Heerenveen, il centrocampista norvegese classe ’96 è stato il primo colpo di mercato del 2019. Dopo un avvio difficile con Eusebio Di Francesco, si è preso la scena grazie alla fiducia riservatagli da Claudio Ranieri.