De Zerbi perde i pezzi: tre titolari a rischio per la Samp

boateng sassuolo
© foto www.imagephotoagency.it

Qualche problema di formazione per il Sassuolo in vista della Sampdoria: out Rogerio per squalifica, a rischio Duncan e Boateng

Lunedì sera sarà finalmente tempo di campionato per la Sampdoria, che affronterà il Sassuolo in un match che promette spettacolo e che metterà di fronte uno degli attacchi più prolifici del campionato, quello dei neroverdi, e la miglior difesa della Serie A, quella blucerchiata. Se la squadra di Marco Giampaolo potrà contare – questa è almeno la speranza della società – su una buona cornice di pubblico dati i prezzi popolari dei tagliandi, quella di Roberto De Zerbi dovrà invece fare qualche rinuncia, non tanto sugli spalti – la presenza di tifosi neroverdi non è mai stata oceanica – quanto sul campo.

L’ex allenatore del Benevento, infatti, è alle prese con diversi problemi che potrebbero privarlo di elementi importanti per il suo gioco: primo fra tutti Rogerio, squalificato e indisponibile per la trasferta di Genova. In secondo luogo potrebbe avere qualche problema l’ex doriano Alfred Duncan, che sta ancora recuperando da un infortunio e potrebbe non essere pronto per affrontare il match con la Samp, mentre dovrebbe recuperare senza problemi Federico Peluso. L’assenza più importante, però, potrebbe essere quella di Kevin-Prince Boateng: l’attaccante si sta allenando a parte per smaltire un fastidio muscolare che si porta dietro da un paio di settimane e la sua presenza contro la Samp è ancora in forte dubbio. Certamente la sua assenza lunedì, dato anche l’ottimo periodo di forma dell’ex Milan, significherebbe un pericolo in meno per la difesa blucerchiata.